Artisti al Teatro Verdi

Biografie di artisti

 

Prossime iniziative

Iniziate ed eventi

 

Sostieni la lirica

Sostieni la Lirica

Home
Domenica 10 maggio 2015, teatro lirico "Il Volo del Cigno"

Nuovo appuntamento del Circolo della Lirica di Padova con gli appassionati per la rappresentazione Il Volo del Cigno, una pièce musico teatrale tra parola recitata e parola cantata, firmata dal regista veneziano Marco Bellussi, dedicata al grande compositore italiano Giuseppe Verdi soprannominato il cigno di Busseto.
Due voci recitanti conducono lo spettatore a conoscere uno spaccato della vita e della personalità del maestro di Busseto, evocando nel percorso narrativo alcune pagine delle principali opere di Verdi, interpretate dalla voce del soprano lirico Annalisa Massarotto.
Dedicare una serata a Verdi non significa, dunque, deliziarsi solo di alcune pagine della sua eccelsa musica, significa ancor più immergersi nelle atmosfere fervidamente accese del suo tempo! La pièceteatrale, attraverso lettere personali e scritti privati del maestro, ci consente infatti di aprire una finestra sulle relazioni di un uomo d’arte, di cultura e di potere che visse in sintonia con le maggiori personalità del suo tempo. Verdi è simbolo e sintesi dell’italiano che, attraverso la sua personalità e la sua arte, irrompe nel panorama culturale, dapprima nazionale e poi internazionale, infrangendo gli argini dei confini italiani!
Un cittadino del mondo, dunque, che ha sempre guardato con amore alla sua terra natale e che l’ha celebrata con infinita suggestione non dimenticando mai di richiamare i propri concittadini allo spirito d’unità nazionale Oh mia patria si’ bella e perduta… (Nabucco) - Siamo tutti una sola famiglia (Ernani).
Interpreti: Annalisa Massarotto soprano - Elvira Cadorin al pianoforte - Thomas Mazzucchi voce recitante - Marco Bellussi voce recitante e drammaturgia
Patrocinio Regione del Veneto - Provincia di Padova Reteventi- Comune di Padova
Palazzo Zacco Armeni - Prato della Valle, 82 - Padova
Info: 349 802 6146 - www.circolodellalirica.it
 
Domenica 12 aprile 2015, una giornata particolare
(Nella foto il prof. Giulini consegna la targa al prof. Paolo Padoan)
Domenica 12 aprile si è svolto l’evento più importante per una Associazione, ovvero l’Assemblea annuale dei Soci per il rinnovo triennale delle cariche sociali, introdotta dalla relazione morale del presidente uscente. Il pomeriggio è stato aperto piacevolmente aperto con la conferenza dell’amico musicologo prof. Paolo Padoan, a cui il Direttivo uscente ha voluto conferire, tra i calorosi applausi dei presenti,  una targa, quale segno tangibile di ringraziamento  per la costante, affettuosa e lunga disponibilità con cui continua a contribuire  alla crescita culturale della nostra Associazione.
Raccontare tre anni di eventi, manifestazioni, attività, iniziative promosse non è stilare, semplicemente, la lista cronologica di fatti ed eventi susseguitisi in questo arco temporale ma si tratta, piuttosto, di analizzare  il lavoro svolto con voi e per voi dal Direttivo uscente.
L’impegno, ma soprattutto la passione per la Musica, sono stati i punti di forza su cui abbiamo costruito il nostro percorso nel rispetto della mission recitata dallo Statuto: l’approfondimento e la diffusione della conoscenza della musica lirica e la valorizzazione dei giovani talenti. In tre anni abbiamo ospitato sul nostro “palcoscenico” oltre duecento giovani artisti italiani e stranieri, ricchi di talento e determinati a proseguire il difficile percorso intrapreso. Progetti ed eventi, di rilievo anche internazionale, hanno caratterizzato il triennio conclusosi: premio alla carriera; premio amico dell’anno; nuove edizioni della Masterclass di canto per cantanti lirici, pianisti accompagnatori e aiuto registi, condotta da Maestri di fama internazionale; audizioni di canto; accademia internazionale di canto lirico e un nutrito numero di conferenze, presentazioni di libri, uscite culturali, collaborazione con il teatro La Fenice, concerti e teatro lirico…
Abbiamo stretto e consolidato numerose e interessanti collaborazioni, una in particolare con l’Assessore alla Cultura, Flavio Rodeghiero, che ci ha manifestato stima e apprezzamento ma, soprattutto, si è impegnato pubblicamente per individuare  una sede per la nostra Associazione. [
di Nicoletta Scalzotto]
Leggi tutto...
 
Nicoletta Scalzotto riconfermata presidente del circolo della lirica di Padova

Domenica 12 aprile, l'Assemblea dei soci ha riconfermato, con voto pressoché unanime, la presidente uscente dott.ssa Nicoletta Scalzotto che nel triennio passato ha saputo rinnovare, con determinazione e grande impegno, l'immagine del Circolo della Lirica e diffonderne la conoscenza a un pubblico sempre più vasto.
E', di fatto, una curva in crescita quella che registra le adesioni dei nuovi soci e la presenza di un pubblico di amanti del bel canto e della musica di qualità, sempre numero a Palazzo Zacco Armeni, sede del Circolo Unificato dell'Esercito. Un sodalizio fruttuoso e sinergico legainfatti da lunga data la Direzione del Circolo che ospita tutte le attività dell'Associazione musicale offendo gratuitamente spazi e supporto logistico. Progetti ed eventi di rilievo internazionale hanno caratterizzato il triennio conclusosi: tre edizioni della Masterclass di canto per cantanti lirici, pianisti accompagnatori e aiuto registi, condotto da Maestri di fama internazionale; le Audizioni per le stagioni musicali, l'Accademia internazionale di Canto Lirico, conferenze, presentazione di libri, uscite culturali, collaborazione con il teatro La Fenice, concerti e teatro lirico. In tre anni oltre duecento giovani artisti sono stai ospiti del Circolo della Lirica e protagonisti di circa 40 spettacoli di grande qualità, per un pubblico che li ha accolti sempre con favore e consenso. Molti volti nuovi, invece, nella composizione del Direttivo tra cui spicca il nome di Marco Bellussi, regista veneziano che curerà la stagione musicale 2015/2016 ma che già firma la pièce musicale che andrà in scena a Palazzo Zacco Armeni ore 17.30, il 10 maggio Il volo del Cigno ovvero Verdi attraverso il suo tempo.
 
Conferenza e Assemblea annuale dei soci 2015

 
Vista culturale domenica 22 marzo 2015

Nuova iniziativa culturale per i nostri soci e gli amici, dopo il successo dell'iniziativa 2014, in occasione della giornata Ventitreesima edizione delle Giornate FAI di Primavera con l’apertura straordinaria di oltre 700 luoghi in tutte le regioni d’Italia, con visite straordinarie. Un grande spettacolo di arte e bellezza - dedicato a tutti coloro che hanno a cuore il patrimonio culturale e ambientale italiano - che ha come protagonisti centinaia di siti particolari, spesso inaccessibili e che potranno essere ammirati dal pubblico durante il weekend delle  Giornate  FAI di Primavera. Sponsor dell'evento Antonella Canova - Professional Financial Planner -  Banca Generali

 

Leggi tutto...
 
Ciclo Conferenze a marzo e aprile

Il Circolo della Lirica di Padova organizza un Ciclo di conferenze per gli appassionati di Opera lirica, ma anche per chi vuole conoscere meglio o avvicinarsi a questa straordinaria forma d’Arte,  dal titolo Conoscere l’Opera liricacon proiezioni  di filmati d’opera.

Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 11 marzo: alle ore 16.30 il musicologo e giornalista ferrarese Athos Tromboni parlerà de Il soprano verdiano mercoledì 18 marzo, alla stessa ora,  illustrerà  l’evoluzione de Il tenore verdiano. Il relatore, con proiezioni e l’ascolto delle più belle voci del panorama lirico internazionale, presente e passato, ci porterà a scoprire l’evoluzione del canto verdiano che assume diversi caratteri, mano a mano che dalle opere della giovinezza si passa a quelle del periodo di mezzo e poi a quelle della maturità.

Mercoledi 22 aprile, ore 16.30 sarà la giornalista e musicologa veneta Nicla Sguotti, autrice del volume,Tullio Serafin, il custode del bel canto, a incontrare il pubblico per raccontare la straordinaria biografia del Maestro veneto, nato a Cavarzere nel 1878 e scomparso a Roma nel 1968. Sarà ripercorsa la vita dell’insigne direttore d’orchestra, considerato uno dei più famosi  direttore e concertatore del secolo scorso che ha avuto una lunga carriera di 62 anni , cominciata nel 1902 e terminata  nel 1964. Serafin passerà alla storia per essere stato, assieme a Francesco Siciliani, lo scopritore  di Maria Callas.  Malgrado una prestigiosa  carriera, dovrà aspettare 11 anni dopo la sua morte, per avere una adeguata sepoltura grazie al Maestro Gianandrea Gavazzeni. La relatrice, conterranea del Maestro, presentera una serie di interessanti documenti inediti: carteggi con musicisti, quali Franco Alfano, Alfredo Casella, Gian Francesco Malipiero, Gino Marinuzzi, Pietro Mascagni, Italo Montemezzi, Ildebrando Pizzetti, Richard Strauss ed Ermanno Wolf Ferrari, che scrivevano al Maestro per accordarsi sull’esecuzione di nuove opere o per chiedere l’inserimento di propri lavori nei cartelloni dei teatri in cui egli dirigeva; missive  di personaggi illustri della cultura, come Gabriele D’Annunzio, e, appunto,  della grande Maria Callas, molto legata a Serafin  che la fece debuttare in Italia, aprendole, di fatto, le porte della celebrità

Patrocinio Regione del Veneto, Provincia di Padova, Macroartellone Reteventi, Città di Padova

Per i soci del Circolo della Lirica e del Circolo Unificato dell’Esercito: singola conferenza €5; tre conferenze 10€. Info e prenotazioni al numero 3498026146

 
Concerto 8 Marzo - Voci di donna dall'Opera

 
Spettacolo lirico Domenica 15 febbraio

Mozart e l'amore Alchemico - quadri da Don Giovanni e Il Flauto Magico

è il titolo dello spettacolo lirico in forma semiscenica che il Circolo della Lirica mette in scena Domenica 15 febbraio, alle ore 16.00 nel salone delle feste di Palazzo Zacco Armeni, in Prato della Valle, 82 a Padova. 
In versi, convenzionale, fedele, in lista, gioioso, burlato, sedotto, in vendetta, maritale, ebbro, furbo, immascherato, sofferente, violentobugiardo... è l’amore raccontato con sottile e talvolta beffarda ironia, da Mozart in Don Giovanni, e incarnato da Donna Elvira, Masetto, Leporello, Don Ottavio, Zerlina..
Per contro è l’amore puro quello rappresentato ne Il Flauto Magico: l’amore per una fanciulla dà la forza al principe Tamino per combattere le forze del male, portare al trionfo Saggezza, Forza e Bellezza e libera l’amata Pamina.
In scena giovani artisti nei panni dei celebri personaggi mozartiani
Voce narrante, ideazione e regia del soprano ​fiorentino Patrizia Morandini. Al pianoforte il M° Bruno Volpato.
L’allestimento della rappresentazione è realizzato in collaborazione con l'Associazione Florenceopera; il Patrocinio di Regione del Veneto, Città di Padova ​ e inserito nel macrocartellone di Reteventi della Provincia di Padova.
Leggi tutto...
 
Concerto "Mio bell'amore!"

 
Un altro lutto per la Lirica
E' morta improvvisamente oggi pomeriggio a Firenze la soprano drammatico Elena Souliotis, nota cantante lirica, amica di Fedora Barbieri e di Maria Callas. Aveva 61 anni e si era ritirata dalle scene da qualche tempo. La notizia del decesso è stata resa nota dai familiari.
Di origine greca ed emigrata in Argentina, la cantante si era trasferita in Italia nel 1962 e da allora ha sempre vissuto a Firenze. Nota in tutto il mondo per la sua interpretazione di Abigaille nel "Nabucco" di Verdi, nel 1969 ha impersonato una straordinaria Lady Macbeth al Covent Garden di Londra. Del suo ampio e articolato repertorio fanno parte la Gioconda di Ponchielli, la Norma di Bellini, l'Anna Bolena di Donizetti e la Luisa Miller di Verdi con cui, nel 1966, ha inaugurato il 29/o Maggio Musicale Fiorentino. L'ultima sua interpretazione è stata la Dama di picche a Stoccarda nel 1999.
(ANSA).04/12/2004 - (ANSA) FIRENZE,
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 22

Contatti

COME ASSOCIARSI

Presidente
Nicoletta Scalzotto
335 6303408
Vicepresidente
Simonetta Flaùto
349 8026146
Direttore Artistico
Marco Bellussi

NEWS 2018

Auditions 2017/2018
Padova  luglio 2018
Iscriviti qui/Apply
Bando Audizioni IT
Regulation for
Audition EN

*****************
VII Masterclass 2018
cantanti lirici, registi
pianisti accompagnatori
Padova  luglio
Iscriviti qui/apply:
Masterclass
Bando It Masterclass
Bando En Masterclass

*****************
Scadenza
Iscrizioni/application
deadline 2018

concerti PREMIO
borsedi studio
n.1 scholarship
ufficiostampa@circolodellalirica.it
+39 320 057 8485

Accademia di canto 2018

MARZO/GIUGNO 2018
docenti/teachers
A. Althoff
F. Cordeiro Opa
S. Vizioli

a BREVE I BANDI
Academy for singers
BANDO ENGLISH
BANDO FRANCAIS
BANDO ITALIANO
SCHEDA ISCRIZIONE/
APPLICATION FORM
Info+39 3200578485
artes.padova@gmail.com

Brani lirici

Ascolta Brani lirici tratti dalla discoteca privata del Circolo della Lirica di Padova play

Le nostre socie Concerto Verdi Wagner 15 dicmbre 2013 (48) 29sett2012_IIMasterclass (29) Premio_Amico_dell'anno-2015_ (46) Festa del Trentennale (28) 20151115_174902 0 gruppo mastercalss 2016 Concerto20_1_2013_della peruta (37) Premio_Amico_dell'anno-2015_ (42) La Serva Padrona_9_07_2014   (29)

chi è on line

 27 visitatori online

Cerca


www.yoursite.com
Circolo della lirica