Artisti al Teatro Verdi

Biografie di artisti

 

Prossime iniziative

Iniziate ed eventi

 

Sostieni la lirica

Sostieni la Lirica

Home
Famme Fatale a Selvazzano sabato 8 ottobre
Applausi scroscianti e numerose richieste di bis da parte del pubblico che affollava l'Auditorium San Michele Arcangelo di Selvazzano Dentro, per la lo spettacolo "Famme Fatale", andata in scena sabato 8 ottobre; la pièce lirico-teatrale ha inaugurato l'apertura della VI rassegna "Selvazzano .... Città del bel canto".
Attraverso un insolito excursus tra le pagine liriche dedicate alle eroine del teatro musicale, in questo gioioso e brillante intrattenimento teatrale, sono stati scandagliati i diversi e spesso articolati aspetti del carattere femminile: ne è risultato un efficace ritratto femminino che ha fatto perno su accenti talora ironici, talora sinceramente appassionati! I brani musicali hanno spaziato dal grande repertorio mozartiano e rossiniano ai capolavori tardo romantici per arrivare a celebri canzoni di primo ‘900.
Sul palco, tre voci regine del bel canto che, con diverse sfumature, hanno saputo descrivere in modo insolito e quindi stupefacente la propria “ricetta di donna”.
Interpreti: Annalisa Massarotto soprano, Veronica Filippi mezzosoprano, Matteo Gobbo Trioli controtenore.
La voce recitante, Simonetta Flaùto attrice,  M° Stefania Zanesco, al pianoforte, con la sagace e raffinata regia di Marco Bellussi, ideatore della drammaturgia.

 
Storiche voci liriche padovane - Domenica 9 ottobre
Conferenza  con proiezioni di filmati e ascolto
a cura del prof. Paolo Padoan, musicologo

La città di Padova ha infatti contribuito attivamente alla diffusione del melodramma sin dalla nascita, con l’allestimento di numerosi spettacoli e concerti, rappresentati nei vari teatri cittadini e interpretati da cantanti d’opera patavini. Alcuni di essi raggiunsero, all'epoca, una notorietà assai diffusa in Italia e all'estero. Già nel quinto secolo, Padova si distingueva per la presenza di “cantori” d’un certo rilievo: uno dei primi è tale Francigena de Padua che troviamo attivo presso la Corte di Ferrara nel 1427; altri, invece, prestavano il loro servizio presso la Basilica di Sant’Antonio, come Francesco Santacroce, detto Francesco Patavino, cantore e maestro di cappella, e Francesco del Sole, cantore soprano. Tra fine 800 e inizi 900 emergono, poi, artisti di tutto rispetto dei quali rimangono alcune rare registrazioni discografiche, effettuate con i mezzi rudimentali del tempo ma che, ancor oggi, ci permettono di apprezzare la bellezza del timbro vocale e l’intensità dell’interpretazione, quali  Angelo Marchi, “voce di perfetto tenore, netta come il vetro, patetica come l’arpa; il basso Antonio Selva, e la bellezza veneziana, Adelina Fanton, mezzosoprano grande amore del baritono Titta Ruffo. Sul filo della memoria, voci dal passato cariche di emozioni.

Palazzo Zacco Armeni – Prato della Valle, 82 - Padova
INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti.
Info e prenotazioni -ai numeri di cell. 349 802 6146 -335 630 3408
Info: www.circolodellalirica.it - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Esiti Audizioni del 28 agosto 2016

La Commissione esaminatrice,  composta dai maestri

Alessandra Althoff, docente di canto - Fernando Cordeiro Opa, docente di canto - Stefano Vizioli, regista  - Marco Bellussi, regista e direttore artistico del Circolo della Lirica di Padova - M° Nicola Simoni, direttore artistico del progetto,
valutati i risultati delle Audizioni
ha individuato gli artisti a cui assegnare i 10 concerti premio per le stagioni liriche 2016/17 del  Circolo della Lirica di Padova e dell'Associazione Artes.

Cantanti, in ordine alfabetico, a cui saranno assegnanti i concerti:

  1. Brajnik Luka
  2. Choi Yun Jung
  3. Fanin Sara
  4. Pattaro Giulia
  5. Rado Livia
  6. Segattini Andrea

Segnalati

  1. Baggio Mariana
  2. Benato Erica Zulikha
  3. Tsukasa Ide

Assegnazione borse di studio Masterclass

  1. Brajnik  Luka
  2. Lo Biundo  Paolo

Tutti gli artisti saranno contattati via mail per concordare le date dei concerti.

Il Circolo della Lirica e l'Associazione Artes ringraziano i partecipanti alle Audizioni 2016 e inviano a tutti i migliori auguri per le carriere che attendono tante giovani promesse del bel canto!

Nicoletta Scalzotto - presidente Circolo della Lirica

 
VI Masterclass internazionale di canto lirico scenico espressivo- Ed. 2016
Maestri: Alessandra Althoff docente di canto; Stefano Vizioli regista
Maestri pianisti: Alberto Boischio e Silvia Bellani

Allievi
Soprani: Simona Calà Campana (Italy); Elisabeth Margraf (Italy); Giulia Pattaro (Italy); Magdalena Feiner (Poland); Mariana Baggio Thomaz (Brazil); Livia Rado (Italy); Eun-hye Lee (South Korea)
Mezzosoprano: Eva Burco (Italy); Debora Almeida (Brazil); Jeonghee  Jo (South Korea)
Tenori: Paolo Lo Biundo  (Italy); Rodrigo Trosino (Mexico); Jean William Silva  (Brazil)
Baritoni: Federico Cavarzan  (Italy); Luka Brajnik (Slovenia);
Pianisti: Jetro Rodrigues da Silva (Brazil)
Registi:  Max Leonardo Segali (Norway); Yulia Shtern (Canada); Brad Carlton Sisk  (U.S.A.); Giuseppe Amato (Italy)
Uditori: Antony Citino (Australia)
Album fotografico: 3 settembre  Bagnoli - 4 settembre  Palazzo Zacco (Pd)

 

 

 

 

 

Artisti allievi della VI masterclass internazionale di canto lirico scenico espressivo
Soprani: Simona Calà Campana (Italy); Elisabeth Margraf (Italy); Giulia Pattaro (Italy); Magdalena Feiner (Poland); Mariana Baggio Thomaz (Brazil); Livia Rado (Italy); Eun-hye Lee (South Korea)
Mezzosoprano: Eva Burco (Italy); Debora Almeida (Brazil); Jeonghee  Jo (South Korea)
Tenori: Paolo Lo Biundo  (Italy); Rodrigo Trosino (Mexico); Jean William Silva  (Brazil)
Baritoni; Federico Cavarzan  (Italy); Luka Brajnik (Slovenia);
Pianisti: Jetro Rodrigues da Silva (Brazil)
Registi:  Max Leonardo Segali (Norway); Yulia Shtern (Canada); Brad Carlton Sisk  (U.S.A.); Giuseppe Amato (Italy)
Uditori: Antony Citino (Australia)
 
Quadri da RIGOLETTO - Sabato 3 (Bagnoli di Sopra) - Domenica 4 settembre (Padova) 2016

Primo appuntamento della stagione musicale 2016/2017

Quadri da

Regia e voce narrante: Stefano Vizioli
Preparazione vocale: Alessandra Althoff Pugliese
Interpreti: ​15 ​artisti della VI Masterclass internazionale per cantanti lirici, pianisti accompagnatori e registi
Silvia Bellani al pianoforte​
Direzione artistica Nicola Simoni
Palazzo Zacco Armeni - Prato della Valle 82 - Padova
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai numeri 349 802 6146  - 348 905 1968

 
Bandi masterclass e audizioni 2016

 
Padova, “Prima la musica poi le parole” di Antonio Salieri: un piccolo capolavoro

di Marina Bontempelli
http://www.agoravox.it/Padova-Prima-la-musica-poi-le.html

Cos’è più importante, la poesia o la musica? “ Vessata quaestio” che ancora nel 1942 Richard Strauss affronterà nella sua “conversazione per musica” ovverossia “ Capriccio”, fu soggetto, nel 1786, per il cosiddetto “antagonista” di Mozart.

Divertimento teatrale di Antonio Salieri su libretto di Gianbattista Casti, l'opera fu rappresentata per la prima volta il 7 febbraio 1786 nel giardino d’inverno (orangerie) del castello di Schönbrunn di Vienna e venne commissionata dall'imperatore Giuseppe II, il quale intendeva mettere in competizione l’opera italiana con il “singspiel” tedesco. L'opera buffa di Salieri si dovette quindi confrontare con il singspiel “Der Schauspieldirektor” di Wolfgang Amadeus Mozart, rappresentato immediatamente dopo nello stesso parco.
Qui a Padova gli appassionati di lirica e i notabili della celebre città universitaria si sono dati appuntamento venerdì 17 giugno, liberi da pregiudizi riguardo la data, nell’elegante Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann per assistere alla simpatica rappresentazione organizzata e promossa dal “Circolo della lirica di Padova”.
Leggi tutto...
 
17 giugno Opera lirica di A. Salieri

Opera al chiaro di luna con il Circolo della Lirica di Padova, Venerdì 17 giugno, alle ore 20.45, presso Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann di Padova, il Circolo della Lirica di Padova presenta l'allestimento del celebre divertimento teatrale di A. Salieri, Prima la musica e poi le parole, su libretto di G. B. Casti, con la regia di Marco Bellussi, a cui seguirà il Capriccio per orchestra Fantasia sconcertante su temi mozartiani di F. Tramontana.
Un'opera dal tema comune, da rappresentare nel castello di Schönbrunn per il carnevale del 1786, fu commissionata dall’Imperatore Giuseppe II a Salieri e Mozart, per mettere in competizione l'opera italiana e il singspiel tedesco. L’opera di Salieri (come del resto il suo pendant mozartiano) mette in scena i preparativi per l'allestimento di un'opera e rientra dunque nel fortunatissimo filone settecentesco del teatro nel teatro, nel gusto per il rifacimento caricaturale dei diversi stili operistici e per la parodia del melodramma.
Leggi tutto...
 
Gran Galà Lirico domenica 8 maggio - Tributo a Carlos Tieppo

Domenica 8 maggio alle ore 17.30, nel salone di rappresentanza di Palazzo Zacco Armeni, il Circolo della Lirica di Padova presenta il Gran Galà Lirico. In programma arie, duetti, romanze, celebri pagine del repertorio operistico di Gluck, Mozart, Rossini, Ricci, Bizet, Tosti, Lehar e Gershwin. L'evento assume il carattere del concerto/tributo e sarà dedicato al grande costumista argentino Carlos Tieppo, col quale l’Associazione patavina ha stretto un proficuo legame di amicizia e collaborazione. Tieppo dal 2005 è a capo del nuovo atelier della Fenice che realizza i costumi di scena delle produzioni liriche per solisti, artisti del coro e danzatori.


Dalle ore 16.30 sarà possibile ammirare la mostra allestita con alcuni costumi realizzati dal geniale artista per le opere Marc'Antonio e Cleopatra, La vedova allegra, La serva padrona, Vespetta e Pimpinone e La cambiale di matrimonio. Il pubblico troverà quindi un salone reso ancora più affascinante dall’esposizione degli abiti di scena e sarà coinvolto nel clima festoso del tributo al geniale artista del costume. Cinque pregevolissimi interpreti, accompagnati al pianoforte dal Maestro Boischio, daranno il proprio personale tributo all'amico Carlos Tieppo. In particolare il contralto Giovanna Dissera Bragadin, il mezzo soprano Veronica Filippi, i soprani Elena De Simone e Annalisa Massarotto e il baritono Nico Mamone...tutti pronti a offrire il proprio canto per il pubblico e per il collega Carlos Tieppo.

 

Patrocinio Regione del Veneto, Provincia di Padova, Città di Padova.

Prenotazione obbligatoria ai numeri 349 802 6146 – 348 905 1968 – ​E’ la gradita la disdetta in caso di mancata partecipazione.
Palazzo Zacco Armeni - Circolo Ufficiali – Prato della Valle, 82 – Padova
 
Domenica 24 aprile - Un soprano per Verdi

Un soprano per Verdi, dal drammatico d'agilità al lirico spinto
Protagonista il soprano Laura Dacomo accompagnata al pianoforte dal  M° Bruno Volpato; presenta Athos Tromboni, giornalista e critico musicale.
Il titolo non tragga in inganno!  Non saranno eseguite solo arie del Cigno di Busseto, ma ricordiamo che Verdì  è stato colui  che ha consentito la trasformazione del canto di soprano di agilità, di Mozart e Rossini, a quello post romantico, dove trionfa la vocalità del soprano lirico spinto. Le arie e le romanze, introdotte dal commento critico di Tromboni, consentiranno a Laura Dacomo di mostrare come, da Haendel e attraverso Mozart, la specifica vis drammatica e vocale di quel registro abbia progressivamente mutato la propria maniera. Saranno le eroine di opere quali Desdemona di Otello di Verdi, Adriana Lecouvreur di Cilea, La Wally di Catalani, Madama Butterfly e Turandot di Puccini, insieme ad altre, a caratterizzare il pomeriggio musicale.
Laura Dacomo, giovane artista di particolare sensibilità artistica, possiede un particolare timbro di soprano che le permette di spaziare con proprietà dal repertorio mozartiano a quello belcantista, fino a Verdi e Puccini, dalla liederistica alla musica sacra, specie ottocentesca.
Il M° Volpato, pluripremiato in vari concorsi pianistici e di musica da camera nazionali e internazionali, è noto al pubblico patavino; collabora con l’Orchestra di Padova e del Veneto, in veste di solista e con varie società corali e cantanti lirici. È inoltre organista presso la Cattedrale di Padova.
Athos Tromboni, è giornalista del quotidiano della sua città (La Nuova Ferrara) fin dalla fondazione, e di riviste d'opera diffuse sul web in Italia e in tutti i paesi di lingua spagnola. È presidente nazionale  Uncalm, l'Unione dei circoli lirici e musicali italiani. Come critico musicale e tenace divulgatore, tiene conferenze di guide all'opera e alla musica classica in tutta Italia.
Patrocinio Regione del Veneto – Provincia di Padova – Città di Padova. Reteventi di Padova.
Prenotazione obbligatoria  ai numeri 3498026146 – 3489051968
Palazzo Zacco Armeni – Prato della Valle, 82 Padova
www.circolodellalirica.it - www.facebook.com/circolodellalirica
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 24

Contatti

COME ASSOCIARSI
Presidente
Nicoletta Scalzotto
335 6303408
Vicepresidente
Simonetta Flaùto
349 8026146
Direttore Artistico
Marco Bellussi

Facebook

MASTERCLASS 2018

cantanti lirici, registi
pianisti accompagnatori
Cosi fan tutte
di W. A. Mozart
Teatro Sociale di Rovigo
26 /08-1/09
iscriviti qui/apply
Iscrizioni/application
deadline 16 agosto
Bando It Masterclass
Bando En Masterclass

concerti PREMIO
borse di studio/
scholarship
ufficiostampa@circolodellalirica.it
+39 320 057 8485

Accademia di canto 2018

MARZO/GIUGNO 2018
docenti/teachers
A. Althoff
F. Cordeiro Opa
S. Vizioli
I Bandi:
Academy for singers
BANDO/application form EN
BANDO/scheda iscriz. IT
Info+39 3200578485
artes.padova@gmail.com

Brani lirici

Ascolta Brani lirici tratti dalla discoteca privata del Circolo della Lirica di Padova play

a_Don Giovanni 15_02_2015 (34) Festa del Trentennale (12) Isabella Amati (53) vienna_18_20_12_1 (151) Stabat Mater  (5) Ricordo Antonio Salvadori 20 ottobre 2013 Festa del trentennale (16) Stabat Mater  (11) venezia 27 sett_2015_ canzoni battello (12) 20 ottobre 2013 Festa del trentennale (51)

chi è on line

 29 visitatori online

Cerca


www.yoursite.com
Circolo della lirica